“Una voluntary bis a ostacoli”

Interessante articolo di Marino Longoni su ItaliaOggi del 27-12-2016 che evidenzia numerose “inefficienze” della procedura di Voluntary Disclosure come recentemente riproposta (a questo link il testo integrale).

Talvolta servirebbe uno spirito meno moralista e più pratico nell’ideare, disciplinare e attuare i provvedimenti fiscali: è inutile lamentarsi della “concorrenza fiscale sleale” che ci fanno altri Stati, quando siamo noi stessi i principali artefici di insuccessi e fughe varie …

 

 

Lascia un commento