calculator and notepad placed over stack of usa dollars

Tasso di interesse legale – Aumento al 5% dall’1.1.2023 (DM 13.12.2022)

Il DM 13.12.2022 modifica il tasso di interesse legale di cui all’art. 1284 c.c., aumentandolo dall’attuale 1,25% al 5% in ragione d’anno, a partire dall’1.1.2023.Tra le diverse conseguenze sul piano fiscale che la variazione comporta, si segnala l’aumento degli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 472/97. In questo caso, infatti, il tasso legale da applicare è quello in vigore nei singoli periodi, secondo un criterio di pro rata temporis, ed è, quindi, pari all’1,25% fino al 31.12.2022 e al 5% dall’1.1.2023 fino al giorno di versamento compreso.Inoltre, la modifica del tasso di interesse legale impatta sulla determinazione del valore delle rendite e dell’usufrutto ai fini fiscali, rendendo necessaria l’emanazione di un ulteriore provvedimento che adegui i coefficienti per la determinazione di tali valori.
Fonti e riferimenti:
DM Ministero dell’Economia e delle finanze 13.12.2022
art. 13 DLgs. 18.12.1997 n. 472
art. 1284 Codice Civile 16.3.1942 n. 262
Il Quotidiano del Commercialista del 16.12.2022 – ”Ravvedimento operoso più caro dal 2023” – Redazione