city continent country destination

Svizzera – Controlli della Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza ha posto sotto accertamento alcuni soggetti frontalieri con domicilio fiscale nei Comuni limitrofi al confine con la Svizzera, che, contemporaneamente, sono titolari di quote e lavoratori dipendenti di società elvetiche; l’ipotesi è che la corretta tassazione sia stata aggirata attraverso strutture societarie che farebbero apparire come subordinato chi in realtà è un amministratore con reddito da tassare in Italia.Il sistema permetterebbe il duplice beneficio per cui i soggetti non subiscono alcuna tassazione in Italia, mentre in Svizzera assolvono a una minima tassazione sul lavoro dipendente.
Fonti e riferimenti:
– Il Sole – 24 Ore del 22.8.2022, p. 4 – ”Così il socio italiano dell’impresa elvetica si finge dipendente” – Cimmarusti