Scambio di informazioni – Accordo tra Unione europea e San Marino

Con la firma dell’Accordo tra la Repubblica di San Marino e l’Unione Europea, verrà introdotto lo scambio automatico di informazioni sui conti bancari dei reciproci residenti a partire dal 2017. La informazioni trasmesse riguarderanno interessi, dividendi e saldi e proventi derivanti dalla cessione di attività finanziarie. Lo strumento che sarà adottato è conforme allo standard OCSE sullo scambio automatico di informazioni sui conti finanziari. Si tratta del c.d. Common Reporting Standard, un modello multilaterale di scambio finalizzato al contrasto dell’evasione fiscale internazionale.

Fonte:

  • Il Sole – 24 Ore del 26.2.2016, p. 48 – ”San Marino «perde» il segreto bancario” – Bellinazzo

Lascia un commento