Scambio automatico di informazioni fiscali – Comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei conti detenuti da persone fisiche non residenti

Gli intermediari finanziari devono inviare all’Agenzia delle Entrate i dati dei conti finanziari dei non residenti relativi al 2017 entro:

  • il 31-5-2018, per le comunicazioni relative all’accordo FATCA, riguardante i soli rapporti con gli Stati Uniti d’America (provv. Agenzia delle Entrate 87319/2018);
  • il 20-6-2018, per le comunicazioni eseguite nel contesto degli obblighi assunti dall’Italia con l’adesione alla Convenzione multilaterale per la mutua assistenza ai fini fiscali (c.d. “comunicazioni CRS“), riguardanti invece i rapporti con un numero estremamente vasto di giurisdizioni estere (provv. Agenzia delle Entrate 87316/2018).

Nella comunicazione annuale dovranno essere indicati, tra gli altri, i dati anagrafici, il numero di conto, il saldo o il valore del rapporto, oltre a specifiche indicazioni per i conti di custodia, tra cui l’importo lordo degli interessi, dividendi o altri redditi pagati o accreditati sul conto nel corso dell’anno.

Fonti e riferimenti:

  • Provvedimento Agenzia Entrate 24.4.2018 n. 87319
  • Il Sole – 24 Ore del 24.5.2018, p. 29 – ”Scambio dati, invio entro il 20 giugno” – De Santis

Lascia un commento