Recepimento della quarta direttiva antiriciclaggio – Novità dei DLgs. 90/2017 e 92/2017

La Guardia di Finanza, con la circolare 7.7.2017, prot. n. 0210557/2017, fornisce le prime indicazioni operative ai reparti  a seguito dell’entrata in vigore dei DLgs.:

  1. 90/2017, di attuazione della Direttiva 2015/849/UE in materia di antiriciclaggio;
  2. 92/2017, recante disposizioni per l’esercizio dell’attività di compro oro.

Tra i profili presi in esame, di particolare interesse si presenta quello relativo all’utilizzabilità a fini fiscali dei dati e delle informazioni acquisite ai sensi della normativa antiriciclaggio. Al riguardo – dopo aver rimarcato come la nuova disciplina consenta alla Guardia di finanza di impiegare ai fini fiscali in modo completo tanto gli esiti di controlli antiriciclaggio quanto quelli degli approfondimenti di operazioni sospette (senza acquisire nuovamente tali dati attraverso l’attivazione delle potestà ispettive previste dalle disposizioni di cui ai DPR nn. 633/1972 e 600/1973) – la circolare richiama l’attenzione sulla necessità che il trasferimento negli atti delle ispezioni fiscali dei dati e delle notizie acquisite a seguito:

  • di ispezione e controlli antiriciclaggio: avvenga solo a conclusione di tutte le attività e sempreché le informazioni non siano confluite in un procedimento penale (nel qual caso l’utilizzo a fini fiscali è soggetto agli artt. 63 del DPR 633/1972 e 33 del DPR 600/1973);
  • approfondimenti di SOS: in nessun caso determini l’inserimento di un qualsiasi riferimento che, anche indirettamente, possa far emergere l’identità del segnalante.

Fonti e riferimenti:

  • DLgs. 25.5.2017 n. 92 (G.U. 20.6.2017 n. 141)
  • DLgs. 25.5.2017 n. 90 (S.O. n. 28 G.U. 19.6.2017 n. 140)
  • DLgs. 21.11.2007 n. 231 (S.O. n. 268 G.U. 14.12.2007 n. 290)
  • Scheda Eutekne n. 1049.04 in Agg. 7/2017 – Florio – Meoli
  • Il Sole – 24 Ore del 8.7.2017, p. 14 – ”Il riciclaggio chiama l’antievasione” – Mobili
  • Italia Oggi del 8.7.2017, p. 28 – ”Un antiriciclaggio più leggero” – Stefanutto
  • Il Quotidiano del Commercialista del 4.7.2017 – ”Nei collegi sindacali antiriciclaggio solo per i membri professionisti” – De Angelis L.
  • Il Quotidiano del Commercialista del 5.7.2017 – ”Dal 4 luglio nuove sanzioni penali per l’antiriciclaggio” – Artusi M. F.
  • Il Quotidiano del Commercialista del 4.7.2017 – ”Con il nuovo decreto antiriciclaggio viene meno l’obbligo di registrazione” – De Vivo A.
  • Il Quotidiano del Commercialista del 6.7.2017 – ”Lotta all’evasione fiscale anche con le operazioni sospette” – Meoli M.

Lascia un commento