Pubblicazione risposte fornite ad interpelli

Il Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 185630 del 7.8.2018 stabilisce che le soluzioni interpretative adottate con risposte a interpelli, rese dalle strutture centrali dell’Agenzia, saranno oggetto di pubblicazione qualora riguardino quesiti su fattispecie prive di precedenti di prassi o in casi di incertezza e complessità.

La pubblicazione interesserà le risposte rilasciate a decorrere dal prossimo 1.9.2018 e, in particolare:

  • l’interpello ordinario, probatorio, antiabuso e disapplicativo (art. 11 della L. 212/2000);
  • la consulenza giuridica resa nei confronti di associazioni di categoria e altri enti;
  • l’interpello sui nuovi investimenti (art. 2 del DLgs. 147/2015).

Rimane escluso l’interpello per l’accesso al regime dei neo domiciliati ex art. 24-bis del TUIR.

Fonti e riferimenti:

  • art. 2 DLgs. 14.9.2015 n. 147 (G.U. 22.9.2015 n. 220)
  • art. 11 L. 27.7.2000 n. 212 (G.U. 31.7.2000 n. 177)
  • Provvedimento Agenzia Entrate 7.8.2018 n. 185630
  • Il Quotidiano del Commercialista del 8.8.2018 – ”Risposte a interpello dell’Agenzia delle Entrate pubbliche da settembre” – Valente G.
  • Il Sole – 24 Ore del 8.8.2018, p. 18 – ”Al via l’operazione trasparenza sulle risposte agli interpelli” – Parente

Lascia un commento