Principali cause di ineleggibilità del Collegio Sindacale

In sede di approvazione dei bilanci 2015, le assemblee dei soci saranno chiamate anche a rinnovare gli organi di amministrazione e controllo.

Relativamente a questi ultimi, e prescindendo da quanto stabilito in materia di appartenenza alle “reti” dai principi di revisione, assumono particolare rilievo le indicazioni contenute nell’art. 2399 co. 1 lett. c) Cod. Civ., ai sensi del quale non possono essere eletti alla carica di sindaco e, se eletti, decadono dall’ufficio coloro che sono legati alla società o alle società da questa controllate o alle società che la controllano o a quelle sottoposte a comune controllo da un rapporto di lavoro o da un rapporto continuativo di consulenza o di prestazione d’opera retribuita, ovvero da altri rapporti di natura patrimoniale che ne compromettano l’indipendenza.

Esistono alcune interessanti precisazioni rese dalla Corte di Cassazione su questo tema. In particolare:

  • Cass. n. 11554/2008: ha stabilito che non è solo il rapporto continuativo di durata ad essere inibito al sindaco, ma anche una serie di rapporti occasionali tali da far presumere un legame professionale extrasindacale;
  • Cass. n. 19235/2008: ha stabilito che l’art. 2399 co. 1 lett. c) Cod. Civ. comprende qualsiasi attività professionale, anche se resa nell’ambito di un rapporto di lavoro autonomo, a condizione che la prestazione sia onerosa e abbia carattere continuativo.

Peraltro,  secondo alcuni giudici di merito (cfr. Trib. Milano 28.5.1990 e Trib. Matera 14.7.1994), sarebbero ammissibili, da parte del sindaco, occasionali e sporadiche prestazioni d’opera intellettuale – come potrebbe essere, ad esempio, la redazione di un contratto o di un parere “pro veritate” – salvo la valutazione della rilevanza economica delle stesse.

Fonti e riferimenti:

  • art. 2399 Codice Civile 16.3.1942 n. 262 (G.U. 4.4.1942 n. 79)
  • Cass. 11.7.2008 n. 19235
  • Cass. 9.5.2008 n. 11554
  • Italia Oggi del 18.4.2016, p. 12 – ”Sindaci, allerta sulla posizione di eleggibilità-ineleggibilità” – De Angelis
  • Italia Oggi del 18.4.2016, p. 13 – ”Studi associati, mano ai calcoli” – De Angelis
  • Il Quotidiano del Commercialista del 12.6.2014 – ”Ineleggibilità e incompatibilità dei sindaci in cerca di lettura sistematica” – Meoli

Lascia un commento