Misure di attrazione per le persone fisiche ad alto reddito – Regime dei neo domiciliati – Modello redditi PF 2018 – Compilazione del quadro RN

Il modello REDDITI 2018 PF reca, nel fascicolo 3, il nuovo quadro NR, denominato “Nuovi residenti“, nel quale la persona fisica che decida di non presentare l’istanza di interpello è tenuta ad indicare i dati funzionali al riscontro della sussistenza degli elementi necessari per l’accesso al regime dei neo domiciliati di cui all’art. 24-bis del TUIR; il contribuente è altresì tenuto a conservare la documentazione rilevante.
Dalle istruzioni al quadro NR parrebbe evincersi che la relativa compilazione non sia obbligatoria per i soggetti che hanno presentato interpello: in tale caso, infatti, i dati relativi alla posizione personale, rilevanti ai fini dell’accesso al regime, sono di fatto contenuti nella check list da allegare obbligatoriamente all’istanza, fatto salvo quello – presente nel rigo NR1, casella 3 – riferito al primo anno per cui si intende esercitare l’opzione (peraltro, questo ultimo dato dovrebbe essere indicato nella parte testuale dell’interpello).
In ogni modo, secondo gli autori dell’articolo citato, un comportamento di prudenza potrebbe essere rappresentato dalla compilazione della sezione I del quadro (dati generali) anche dai contribuenti che hanno presentato interpello, anche se molti dati verrebbero di fatto duplicati.

Fonti e riferimenti:

  • art. 24 bis DPR 22.12.1986 n. 917 (S.O. n. 1 G.U. 31.12.1986 n. 302)
  • Il Quotidiano del Commercialista del 6.2.2018 – ”In REDDITI 2018 PF l’opzione per i nuovi residenti” – Corso L. – Odetto G.

Lascia un commento