Incentivi per il trasferimento di docenti e ricercatori – Proroga – Termine del 27.9.2022

Il 27.9.2022 scade il termine per effettuare gli adempimenti necessari a prorogare il regime agevolato da parte dei docenti e ricercatori che, rientrati in Italia prima del 2020, abbiano concluso il primo periodo agevolato entro il 31.12.2021.In particolare, lavoratori autonomi e dipendenti sono tenuti ad effettuare il versamento, mediante F24 ELIDE, dell’onere di ingresso, utilizzando i codici tributo “1880” e “1881”, rispettivamente funzionali al versamento dell’importo del 10% e del 5% (quest’ultima aliquota è legata alla presenza di almeno 3 figli minorenni o a carico, anche in affido preadottivo, nonché alla proprietà di un’unità immobiliare).L’accesso al beneficio è subordinato (provv. Agenzia delle Entrate 31.3.2022 n. 102028), per i lavoratori dipendenti, anche alla presentazione di un’apposita richiesta scritta al datore di lavoro, mentre i soggetti che esercitano un’attività di lavoro autonomo comunicano l’opzione in esame nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta nel quale hanno effettuato il versamento del suddetto onere.
Fonti e riferimenti:
– art. 5 DL 30.4.2019 n. 34
– Il Quotidiano del Commercialista del 19.9.2022 – ”Proroga del regime agevolato per ricercatori e docenti entro il 27 settembre” – Corso L.