Il “meritometro”: indicatore quantitativo di sintesi e misurazione del merito

A questo link un interessante documento a cura di Giorgio Neglia (Research Manager, consigliere del Forum della Meritocrazia, autore di pubblicazioni sui temi della classe dirigente e della management education).

“Il Meritometro è il primo indicatore quantitativo, interamente elaborato in Italia, di sintesi e misurazione dello “stato del merito” in un paese, con possibilità di raffronto a livello europeo e aggiornamento periodico dei dati. Non esistendo un simile indicatore in letteratura, né tanto meno statistiche ad hoc messe a punto dalle principali istituzioni di ricerca socio-economica internazionali, per giungere alla sua definizione si è ricorso ad una procedura standardizzata che ha coinvolto esperti di varie competenze (in ambito accademico e aziendale) nella definizione del metodo e utilizzando, nell’implementazione empirica, dati provenienti da fonti autorevoli e ufficiali, come OCSE e Eurostat. La prima versione del Meritometro è stata presentata nel maggio del 2015 al Senato della Repubblica, con l’auspicio di offrire ai policy maker elementi oggettivi di conoscenza e azione per diffondere la cultura del merito nel nostro Paese” (che non esce benissimo dallo studio …).

Ulteriori approfondimenti sul tema del merito sono disponibili sul sito web del Forum della Meritocrazia: www.forumdellameritocrazia.it

Lascia un commento