Fac-simile di waiver – Pubblicazione sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito il fac-simile dell’autorizzazione (c.d. waiver), da rilasciare agli intermediari finanziari esteri, a trasmettere alle Autorità finanziarie italiane richiedenti tutti i dati concernenti le attività detenute all’estero da parte dei contribuenti che intendono avvalersi dell’istituto della voluntary disclosure. Secondo quanto previsto dalla normativa sulla collaborazione volontaria c.d. “internazionale” di cui all’art. 1 della L. 186/2014, il modello di waiver prevede l’impegno della banca a trasmettere all’Autorità fiscale italiana sopraindicata, su esplicita richiesta di quest’ultima, i dati e i documenti concernenti la procedura di collaborazione volontaria quali, ad esempio, nome, estratti conto ed estratti patrimoniali, nonché giustificativi di operazioni svolte. L’acquisizione di tale documento controfirmato consente di evitare:

  • il raddoppio dei termini per l’accertamento previsto dall’art. 12 co. 2-bis del DL 78/2009;
  • il raddoppio dei termini per l’irrogazione delle sanzioni da RW ai sensi del successivo co. 2-ter dell’art. 12 del DL 78/2009.

A questo link il fac-simile dell’Agenzia delle Entrate.

Lascia un commento