Euroritenuta – Possibilità di rimborso (C.T. Prov. Genova 6.11.2017 n. 1341/2/17)

Anche la Commissione Provinciale di Genova (C.T. Prov. Genova 6.11.2017 n. 1341/2/17) ha ribadito quanto già stabilito dalle Commissioni tributarie di Varese e Milano e cioè che, al fine di evitare effetti di doppia imposizione, il contribuente che ha aderito alla voluntary disclosure ha diritto, in base di quanto disposto dall’art. 10 del DLgs. 84/2005, al rimborso dell’euroritenuta subita ai sensi dell’art. 11 della direttiva 2003/48/CE.
Si ricorda che il termine per presentare il rimborso è quello biennale di cui all’art. 21 del DLgs. 546/92, che decorre dalla data del pagamento delle somme dovute in occasione della voluntary disclosure.

Fonti e riferimenti

  • art. 10 DLgs. 18.4.2005 n. 84 (G.U. 23.5.2005 n. 118)
  • C.T. Prov. Milano 9.1.2018 n. 19/11/18
  • C.T. Prov. Genova 6.11.2017 n. 1341/2/17
  • C.T. Prov. Varese 30.5.2017 n. 309/3/17
  • Il Quotidiano del Commercialista del 5.3.2018 – ”Rimborso dell’euroritenuta anche a seguito della voluntary disclosure” – Boano A. – Cissello A.

Lascia un commento