Direttiva 2014/95/UE sulla disclosure non finanziaria e sulla diversità nella composizione degli organi di amministrazione, gestione e controllo

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ha pubblicato uno studio dal titolo “Direttiva 2014/95/UE sulla disclosure non finanziaria e sulla diversità nella composizione degli organi di amministrazione, gestione e controllo. Approccio operativo, prassi aziendale e ruolo dei professionisti”.

Il documento, elaborato dalla Commissione Sostenibilità e Corporate Reporting nell’ambito dell’area Consulenza Direzionale e Organizzazione Aziendale, approfondisce gli aspetti teorici e quelli applicativi connessi agli obblighi di disclosure non finanziaria e sulla diversità previsti dalla Direttiva 2014/95/UE per i periodi a partire dal 2017 per le imprese di grandi dimensioni di interesse pubblico.

A questo il LINK il testo integrale del contributo.

Lascia un commento