Convenzione tra Italia e Panama

E’ stato approvato ieri alla Camera dei Deputati il Ddl di ratifica della Convenzione contro le doppie imposizioni tra Italia e Panama, che attua l’accordo siglato tra i due paesi il 30.12.2010. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato della Repubblica.

In particolare, l’accordo prevede:

  • la cancellazione del segreto bancario: nessuna delle due parti contraenti potrà rifiutare di fornire informazioni detenute da una banca, da un’istituzione finanziaria o da un agente fiduciario;
  • lo scambio di informazioni, tra autorità fiscali, relative a qualsiasi data entro i tre anni precedenti all’entrata in vigore della Convenzione stessa. Quest’ultima previsione potrebbe avere riflessi in merito alle verifiche sui c.d. “Panama Papers”.

Fonti:

Il Sole – 24 Ore del 18.5.2016, p. 37 – ”Italia e Panama (quasi) senza segreti” – Bellinazzo

Lascia un commento